Canone Unico Patrimoniale di occupazione del suolo pubblico

Il Canone Patrimoniale di Occupazione del Suolo Pubblico è dovuto per l’occupazione di tutti gli spazi e le aree pubbliche, del soprassuolo e del sottosuolo, che appartengono al demanio o al patrimonio indisponibile del comune, nonché delle aree di proprietà privata dove risulti regolarmente costituita una servitù di pubblico passaggio. Sono tenuti a pagare il Canone Patrimoniale di Occupazione del suolo pubblico tutti coloro che occupano, in modo permanente o temporaneo, una parte di suolo, soprassuolo o sottosuolo o spazio pubblico, appartenente cioè al demanio o al patrimonio indisponibile del Comune, o aree e spazi di proprietà privata sulle quali risulti regolarmente costituita una servitù di pubblico passaggio. L’occupazione è temporanea quando ha una durata inferiore ad un anno; permanente quando ha una durata di almeno un anno, ha un carattere stabile, comporta o meno l’esistenza di manufatti o impianti. Qualsiasi occupazione di aree o spazi, sia temporanea che permanente, è assoggettata ad apposita preventiva concessione o autorizzazione comunale rilasciata dall’Ufficio competente, su domanda dell’interessato.

 

– Scadenze e modalità di pagamento

Il versamento deve essere effettuato nelle seguenti modalità:

– Bollettino postale C/C n. 15900954

 

– BONIFICO Codice IBAN IT70 A0760116900000015900954

 

Intestato a Comune di San Giovanni La Punta – CT – Servizio Tesoreria Comunale

Causale: Pagamento Canone Patrimoniale di Occupazione del suolo pubblico____________

 

– Normativa di riferimento

Legge 160 del 27 dicembre 2019 art. 1 commi da 816 a 836

 

Per maggiori informazioni e chiarimenti rivolgersi a:

Ufficio TOSAP
Piazza Europa – 2° piano – Tel. 095/6278264

Email: tosap@sglapunta.it

Allegati